Psicologia: Le allucinazioni

Dal latino Hallucinere il termine allucinazioni significa letteralmente “Vagare nella mente”, ovvero una fuga dalla realtà, esse sono comprese fra i disturbi della percezione, si tratta di una distorsione della percezione sensoriale, causata dal modo in cui il cervello, organizza ed interpreta le informazioni ricevute.

In pratica il soggetto che ne soffre, rileva uno stimolo dall’esterno, che nella realtà non esiste, questi episodi, più o meno ripetuti, possono essere causati da una condizione medica con malattie psichiatriche o neurologiche o dall’abuso di alcool o di droghe.

Le allucinazioni si manifestano con la stessa forza ed impatto della realtà e resistono ad ogni tipo di pensiero razionale, vale a dire che la persona che ne soffre è fermamente convinta che ciò che percepisce, esiste realmente.

Si ritiene che una delle cause sia un maggior funzionamento di alcune zone del cervello, che provocherebbero una interpretazione falsa, di una serie di stimoli sensoriali, altri ritengono che siano delle manifestazioni dell’inconscio, i cui contenuti arrivano distorti alla coscienza.

Esse spesso sono accompagnate dal delirio, la presenza di questo nuovo elemento è molto importante nel capire la forma ed il tipo di allucinazione.

Esistono diversi tipi di allucinazioni: semplici e complesse, le prime quando è presente una singola modalità sensoriale, le seconde quando si attivano diverse modalità sensoriali, codificate in differenti aree cerebrali.

Vi sono poi quelle visive, le più frequenti sono quelle uditive sotto forma di ronzii, semplici suoni, di voci o intere conversazioni, come avviene nel soggetto schizofrenico, o quelle olfattive o gustative, spesso dal contenuto sgradevole.

I risultati che si possono ottenere con la farmacoterapia, possono aumentare se affiancati a sostegno dalla psicoterapia, che può aiutare il paziente a gestire meglio il suo disturbo e per ridurre i sintomi, nella vita di tutti i giorni.

Per consulenze psicologiche online: Psicologo Pescara Dott. Davide Farrace