La maggior parte delle volte che il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Ferroli a Roma viene chiamato per un guasto, il problema è legato a una pressione troppo bassa. Diventa perciò importante capire qual è il valore corretto e che cosa succede quando non lo è.

Un valore troppo basso della pressione della caldaia

Il valore della pressione della caldaia è da considerarsi troppo basso nel momento in cui è al di sotto di un bar. In generale, a prescindere dal tipo di caldaia, la pressione dovrebbe avere un valore compreso tra un minimo di un bar e un massimo di due bar. È un valore indicativo che dovervela andare bene di massimo a tutti i modelli. In realtà, per sapere con precisione il valore della pressione che permette alla caldaia di funzionare alla perfezione è meglio chiedere al tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Ferroli a Roma. In alternativa, sarebbe possibile controllare sul manuale di istruzioni dell’apparecchio che viene dato in dotazione al momento dell’installazione.

Quali sono le conseguenze di una pressione troppo bassa della caldaia

Nel momento in cui la pressione della caldaia dovesse essere al di sotto del minimo di un bar, è abbastanza semplice accorgersene. Infatti, sono evidenti i segnali di una pressione insufficiente. Per esempio, non esce acqua calda dal rubinetto. Potrebbe altrimenti capitare che ci vuole moltissimo tempo perché l’acqua diventi bella calda.

La ragione è legata a una pressione insufficiente dell’acqua in entrata nella caldaia che non riesce quindi a far partire la fiamma pilota che dà il via alla combustione. Quando la pressione è insufficiente, possono esserci ripercussioni anche sul sistema di caloriferi. Infatti, potrebbero restare freddi perché la caldaia non è partita. In altri casi, possono diventare a malapena tiepidi se la pressione della caldaia non si alza.

Durante i regolari controlli di ruotine, il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Ferroli a Roma controlla sempre il livello della pressione e lo regola per far funzionare l’apparecchio al meglio senza intoppi.

Di Grey