Sono davvero mollissime le località balneari del Lazio dove passare la calda stagione estiva. Che si tratti di una sola giornata, di un weekend lungo, di una settimana o del periodo intero, va a finire che ogni anno si riversano sulla costa un sacco di turisti. La maggior parte arriva dall’interno della regione e dalla grande capitale grazie al noleggio pullman a Roma ma tanti altri arrivano dal resto del paese e dell’Europa pure. Latina è una delle località più rinomate per il turismo estivo grazie a una paesaggio unico, un mare incantevole e tanti servizi per il turista.

Il lido di Latina è una lunga e ampia striscia di sabbia dorata che si caratterizza da tratti di spiaggia selvaggia e altri dove spiccano gli ombrelloni colorati dei vari stabilitemi balneari. Il litorale è praticamente diviso in due spiagge: Foce Verde e Capo Portiere che si raggiungono facilmente grazie al noleggio pullman a Roma.

La spiaggia di Foce Verde

Presso la piccola frazione di Borgo Sabotino a Latina, si trova la spiaggia di Foce Verde. È molto amata dalle famiglie con bambini e anziani grazie ai fondali bassi che degradano dolcemente. Sono presenti sia stabilimenti balneari che tratti liberi in modo da accontentare tutti quanti. Spesso si possono vedere in acqua surfisti e anche gli amanti della immersioni che trovano tutto il necessario anche da noleggiare in loco.

La spiaggia di Capo Portiere

Invece, la spiaggia di Capo Portiere a Latina ha conservato negli anni un carattere più selvaggio. Le acque trasparenti e cristalline sono quasi nascoste dalle alte dune di sabbia sottile. È un luogo ideale per chi è alla ricerca di relax e privacy grazie alle dune e alla vegetazione tipica della macchia mediterranea come oleandri, rosmarino, pini marittimi, fichi, cespugli e così via.

Le dune che separano la spiaggia della strada litorale garantiscono un luogo Tranquillo e che ha conservato la sua natura intatta nel corso degli anni, sebbene sia di uno dei tratti di costa più battuto durante l’alta stagione.

Di Grey